Riccardo Moncalvo | Fondazione Torino Musei
Events & Exhibitions / Fondazione Torino Musei

GAM

Riccardo Moncalvo

Figure senza volto

June 10, 2001 to October 9, 2001

La terza rassegna organizzata dalla GAM di Torino nella sede decentrata di Villa Remmert a Cirié è dedicata alla presentazione dell'opera fotografica di Riccardo Moncalvo, uno tra i più importanti autori della scena storica della fotografia italiana.

Curata da Italo Zannier, la mostra consentirà di vedere esposte 140 fotografie tra le più emblematiche del lungo tragitto di fotografo di Moncalvo.

L'arco cronologico si sviluppa dal 1932 al 1987, aiutandoci a scoprire gran parte della sua “esistenza fotografica”, dagli esordi come giovanissimo della disciplina - è nato nel 1915 a Torino - all'opera tarda.

Il titolo scelto per questa rassegna di fotografie è “Figure senza volto”. Sono sequenze di immagini in bianco e nero e a colori, che hanno in comune la rappresentazione della figura umana - protagonista o semplice corollario di situazioni visive affatto diverse - senza che vi si possa riconoscere una fisionomia, un volto appunto. Enigmatiche presenze di un universo emblematicamente silenzioso, bucato solo da uno sguardo furtivo e riflessivo al contempo.

Una carriera, quella di Moncalvo, scandita da precoci quanto importanti presenze in rassegne nazionali ed internazionali; un lavoro sulla interpretazione della natura e dei grandi segni lasciati dall'uomo.

Architetture, impianti, strumenti, oppure geometrie esibite o segrete delle cose. Sono queste le coordinate di fondo che bisognerà tenere presenti affrontando le sue immagini. Esse hanno saputo connotare più momenti storici, se non epoche, del XX secolo appena concluso.

Le fotografie in bianco e nero hanno segnato retoricamente gli anni Trenta e Quaranta, non rinunciando ad esprimere una squisita ricerca formale, anche come ‘istantanee'. Il colore, usato pioneristicamente, appartiene anch'esso ad un momento storico della fotografia italiana.
Oltre alle fotografie presentate a Villa Remmert, un nucleo di opere verrà esposto in un'apposita Sala del I piano della GAM - Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino. Si tratta di una scelta antologica di scatti di Riccardo Moncalvo destinati ad essere acquisiti dal Museo, per arricchire la collezione fotografica della nostra Istituzione.

La mostra sarà accompagnata da un catalogo delle Edizioni GAM che riprodurrà tutte le opere esposte. Sarà introdotto da uno scritto di Italo Zannier e da un contributo storico di Dario Reteuna, che ha inoltre curato la scheda biografica e gli apparati del volume.