Avviso per la ricerca del Direttore di Palazzo Madama - Museo Civico d'Arte Antica, Torino | Fondazione Torino Musei
Bandi
008 / Luglio 2020 / Archiviato

Avviso per la ricerca del Direttore di Palazzo Madama - Museo Civico d'Arte Antica, Torino

Fondazione Torino Musei avvia una selezione per la ricerca del DIRETTORE DI PALAZZO MADAMA – MUSEO CIVICO D’ARTE ANTICA, TORINO.

Viene di seguito riportato un estratto del Bando di selezione; il testo integrale e le modalità di candidatura sono disponibili sui siti www.fondazionetorinomusei.itwww.palazzomadamatorino.it

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 ora italiana del giorno 14 settembre 2020, attraverso il link https://iolavoronelpubblico.it/bandi/ftm_dpm

Il Direttore dovrà definire la strategia di sviluppo del Museo, coordinandone la programmazione e le attività, tenendo conto delle identità che contraddistinguono la sua storia e le collezioni.

La posizione prevede le seguenti principali funzioni: gestione e cura delle collezioni; definizione e attuazione della programmazione espositiva e culturale pluriennale del museo; gestione delle relazioni istituzionali e dei rapporti internazionali in campo culturale; promozione e rafforzamento dell’identità e dell’immagine del Museo, nonché del suo rapporto con la comunità locale, nazionale e internazionale; favorire lo sviluppo di nuove modalità di fruizione digitale del Museo e del suo patrimonio artistico; gestione del Museo, nel rispetto delle linee guida e delle deleghe assegnate, con riferimento agli aspetti economico-finanziari, all’organizzazione delle risorse umane e alla collaborazione per lo sviluppo di progetti per la raccolta fondi.

Il Candidato ideale deve rispondere al seguente profilo: conoscenza specialistica in storia, storia dell’arte, archeologia, arti decorative, architettura, beni culturali  con particolare riferimento alle arti e ai periodi storici delle collezioni del Museo, comprovata da esperienze di curatela di mostre e/o da prestigiosi incarichi scientifici nel settore; comprovata esperienza pluriennale nell’organizzazione e gestione di strutture culturali pubbliche o private, preferibilmente di carattere museale; comprovata esperienza pluriennale nella gestione di relazioni istituzionali e nei rapporti internazionali in campo culturale; comprovata esperienza nella gestione organizzativa ed economico-finanziaria e nella gestione e organizzazione delle risorse umane; comprovata esperienza in attività di fundraising; conoscenza delle lingue italiana, francese e inglese.

La nomina sarà a tempo determinato, full time, e avrà una durata di quattro anni. È espressamente richiesto l’impegno a risiedere nell’area torinese per il periodo dell’incarico.

Tutti i requisiti e l’iter di selezione saranno presenti nel bando di selezione.

I dati personali acquisiti saranno oggetto di trattamento unicamente per la gestione della procedura di valutazione e di selezione delle candidature.

 

ITA - SCARICA L'AVVISO PER LA SELEZIONE

ENG - DOWNLOAD THE CALL FOR EXPRESSIONS OF INTEREST

FR - TÉLÉCHARGER L’AVIS DE MARCHÉ