Il Museo e le sue collezioni - percorsi guidati tematici | Fondazione Torino Musei
Eventi & Mostre / Fondazione Torino Musei

Palazzo Madama

Il Museo e le sue collezioni - percorsi guidati tematici

da 3 Settembre 2022 a 25 Settembre 2022

Gli appuntamenti del mese di settembre per scoprire le collezioni di Palazzo Madama attraverso le visite guidate tematiche:

TRA GOTICO E RINASCIMENTO
sabato 3 e 17 settembre, ore 15 
             
Un itinerario che offre la possibilità di conoscere le collezioni di Palazzo Madama traendone una visione d'insieme. Il museo contempla un ampio percorso stilistico, cronologico ed espositivo; per questo motivo, previa presentazione generale delle opere in esso custodite, la visita rivolgerà un particolare focus all'arte gotica e rinascimentale. Ci si soffermerà quindi sul Ritratto d'uomo di Antonello da Messina, sulle opere dell’artista borgognone Antoine de Lonhy, continuando con artisti quali Martino Spanzotti e Defendente Ferrari.
E’ un’occasione per conoscere il Museo Civico d'Arte Antica di Torino con uno sguardo rivolto ai secoli XV e XVI, quando il Rinascimento e le nuove correnti artistiche raggiunsero il territorio e diedero spunti nuovi ad un Nord-Ovest pronto ad accogliere le importanti novità.

ORO, ARGENTO, BRONZO: RIFLESSI METALLICI
domenica 4 e sabato 24 settembre, ore 16.30

Il metallo e la sua lavorazione è il protagonista della passeggiata guidata tra gli oggetti d'arte di raro pregio del Museo. Sguardi rivolti verso oggetti luccicanti da scoprire insieme partendo dal Tesoro di Desana, per passare a sala Acaia, dove il famoso cofano del Cardinale Guala Bicchieri offre mille spunti da raccontare e proseguendo tra le vetrine degli smalti limosini.
Bronzo, ottone...si fa presto a dire metallo di fronte al reliquiario di San Maurizio, un capolavoro di tecnica completamente rivestito da lamina in argento decorata a sbalzo. Quali sono le differenze fra i vari tipi di leghe e materiali? Ceselli e bulini: quali sono gli strumenti utilizzati? Sono solo alcune delle curiosità che sveleremo durante la visita guidata.

VENTI DAL NORD. L'INFLUSSO DELL'ARTE FIAMMINGA IN PIEMONTE
domenica 11 settembre, ore 16.30

I territori del ducato sabaudo, situati a cavallo delle Alpi, nel XV secolo rappresentano il punto di incontro fra le esperienze artistiche locali e quelle del Nord. Qui le novità introdotte dagli artisti borgognoni e fiamminghi non passarono inosservate.
Una visita guidata con l’intento di far conoscere le influenze artistiche tra i due territori, mettendo a confronto opere d’arte piemontese con opere di cultura nordica presenti nelle collezioni di Palazzo Madama. Partendo dal Coro di Staffarda e soffermandosi su alcuni tesori conservati nella Sala Acaia, i visitatori verranno proiettati dalla “sfera magica” del Gotico Internazionale di Giacomo Jacquerio e di Jean Bapteur per proseguire con il “più moderno” mondo rinascimentale rappresentato da Giovanni Martino Spanzotti, Defendente Ferrari e Ambrosius Benson.
Ad arricchire il percorso non solo opere dipinte, ma anche sculture, miniature e oggetti preziosi, nell’ottica di assaporare le varie declinazioni dell’Ars nova fiamminga nei diversi campi artistici.

MITOLOGIA A PALAZZO
Domenica 18 settembre, ore 16.30
Il percorso proposto si ispira alla mitologia: un’occasione per aggirarsi accompagnati fra volti, episodi, e storie conosciute dove divinità, amori e metamorfosi, sono i cardini delle narrazioni. Fra dipinti, decorazioni, lambriggi, ceramiche e oggetti di lusso custoditi nelle sale di si incontreranno Diana ed Endimione, Giove e Danae, Nettuno trionfante, Atlante che regge il globo: uno spunto per rileggere miti e intrecci complicati e imprevedibili, abbinandoli all’arte e alle scelte figurative degli artisti che li hanno rappresentati. Immergersi nel mito: una scelta diversa per una visita inusuale.

 

€ 6,00 per visita guidata + biglietto di ingresso al museo (ingresso gratuito per i possessori di Abbonamento Musei e possessori Torino Piemonte Card)
Prenotazione obbligatoria: la visita sarà attivata a raggiungimento del numero minimo di partecipanti: t. 011 5211788 /prenotazioniftm@arteintorino.com
Appuntamento 15 minuti prima dell'inizio.